Maledetto Internet Explorer 7

internet explorer 7

All’uscita di internet explorer 7, io, sempre attento alle novità informatiche, lo scarico a balla e lo installo. Anzi, mi pare che avessi addirittura provato la RC, ossia la Release Candidate, ossia la versione più vicina a quella ufficiale che si riliascia prima di quella definitiva.
E già lì, ma per fortuna non ricordo bene, c’erano stati problemi.


Comunque una volta installato questo nuovo browser, non è che mi sia sembrato proprio funzionante al 100%: ogni tanto c’era difficoltà a connettersi, lentezza, ecc..
Così decido di disinstallarlo e reinstallarlo, ed ecco che mi ritrovo con l’installazione che si pianta e rollbecca tutto (bello ‘sto verbo, vuol dire che elimina i cambiamenti apportati al pc dall’installazione, dall’inglese to rollback).
Analizzando i log dell’installazione, ossia i file dove vengono scritti i passaggi fatti e soprattutto gli esiti di queste operazioni, e con l’aiuto del santo google, scopro che l’installazione si blocca perchè non è possibile scrivere su alcune chiavi del registro di configurazione di windows.
E allora le apro a manina e, non so come, imposto in qualche modo dei permessi diversi. Rilancio l’installazione che prosegue un pelo di più, ma non può scrivere su un’altra chiave, che mi appresto subito a modificare. Ripetete questi passaggi per un decina di volte per capire quello che m’è toccato fare. Dopodichè l’installazione finalmente si conclude con successo. Successo?! Beh, lo ha stabilito internet explorer che ha avuto successo, non il Dani. E infatti, secondo me, questo internet explorer 7 appena reinstallato fa più cagare di prima!
Lo usavo per fare una cosa, dico UNA: collegarmi a rete104 il venerdì sera e far partire lo streaming di mix ‘n voice. E una volta su due non si collega.
La cosa mi scoccia ma arriva all’apice quando creo degli account limitati per le mie sorelle.
Ovviamente ogni utente ha le sue impostazioni del browser, e internet explorer appena aperto coi loro account propone una schermata per impostare delle opzioni. Propone, oddio, cerca di proporre perchè la schermata rimane blu e da errori. Vado allora sulla pagina che serve a cambiare il motore di ricerca che viene lanciato da un’apposita barra delle ricerche, e anche qui incontro errori su errori.
BASTA!
Devo risolvere il problema una volta per tutte, così cerco sui siti degli MVP (gli utenti esperti delle tecnologie Microsoft) una soluzione. Trovo un file che permette a internet explorer di non aprire più la pagina iniziale di impostazione delle preferenze, ma questo non è il mio problema: quella pagina si deve aprire e anche correttamente! E devono finire tutti i problemi di connettività.
Gira che ti rigira trovo scritto che è caldamente consigliato disattivare antispyware, antivirus, anti…tutto (insomma tutta quei programmi di protezione che bisogna avere in windows per evitare di trovarsi metà file dopo due giorni che si accende il pc) prima di far partire l’installazione di internet explorer. Il motivo è che questi programmi, con lo scopo di proteggere il pc da virus e simili, bloccano certe chiavi del registro di configurazione, bloccano la scrittura su certi file di sistema e così via.
E qui mi tornano subito alla mente i problemi che avevo avuto con le chiavi del registro quando avevo provato a reinstallare IE7 per la prima volta!
E allora decido di fare l’ultimo tentativo: riscarico IE7, mi disconnetto da internet, disinstallo Spybot e Hijack Free e disattivo l’antivirus. Faccio partire l’installazione di iternet explorer 7 che inizialmente mi dice che sta disinstallando una versione più vecchia :O :O
E va avanti, e riavvia il pc una volta e forse anche due, e riprende l’installazione prima di lanciare qualsiasi altro applicativo, lavora nei meandri di windows e finalmente… finisce.
Un clic sulla famosa e blu, ora dotata anche di striscia dorata e… miracoloooo, si apre correttamente la pagina delle impostazioni iniziali! E riesco a cambiare il motore di ricerca predefinito! E riesco a navigare! Sì, perchè forse, internet explorer 7, serve anche a questo oltre che a farti sclerare due mesi!
Non voglio sapere come abbiano fatto la prima installazione e la prima reinstallazione di questo programma a concludersi “con successo”… so solo che ora questo maledetto programma funziona, e basta! *-)
Anzi, ora mi tocca pure reinstallare Spybot e affini… :@

Annunci

Tag: , , , , , , ,

6 Risposte to “Maledetto Internet Explorer 7”

  1. Elena Says:

    vedo che ricevi molti consensi…complimenti fratellone!!

  2. Alessandro Says:

    “Trovo un file che permette a internet explorer di non aprire più la pagina iniziale ” … dimmi dove, ti prego! A me si apre ad ogni avvio e non mi salva le preferenze!
    Grazie

  3. Alessandro Says:

    trovato!
    e funziona

    http://www.m-link.it/cgi-bin/file_upload/RunOnce2.zip

  4. Dani Says:

    @alessandro: ok, hai già risolto da solo, son contento che a te sia bastato quel file.

  5. Angelo Says:

    anche io ho il problema che non mi salva le preferenze, ho scaricato il file che ha postato Alessandra ma non so dove copiarlo…
    Help….

  6. Dani Says:

    @Angelo: il file che scarichi è zippato.
    Estrai quello che contiene (1 file) dove vuoi e poi facci doppio clic, ti chiede se deve aggiungere i dati al registro e tu confermi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: